Le feste religiose in Polonia sono molto sentite, il paese è infatti molto cattolico e le tradizioni sono ben radicate nella tradizione popolare. Come tutte le feste religiose, il giorno di tutti i Santi (Wszystkich Świętych) il 1 novembre e la Commemorazione dei defunti (Zaduszki) il 2 novembre sono solennemente festeggiati. La popolazione si reca al cimitero offrendo ai defunti, ai personaggi politici, agli eroi nazionali e ai caduti in guerra fiori, ghirlande e accende i ceri. Lo stesso giorno si celebra la Giornata della Memoria per i caduti di guerra, rendendo questa data speciale e solenne.
Durante il dominio sovietico, grazie alla forte credenza dei Polacchi, questa festività non fu abolita.
Come nel resto d’Europa, in Polonia non c’è grande differenza tra i rituali dei due giorni anche se, secondo una credenza nata del X secolo, che vorrebbe il secondo più piovoso del primo, è tradizione visitare i cimiteri il 1 novembre e andare a messa in chiesa il 2.

Preventivo gratuito della tua traduzione in 1 ora!

Invia lo scan dei file da tradurre tramite il modulo per richiedere il preventivo.

ITAL-POL

ul. Brzozowicka 110d/49
42-500 Będzin

ul. Reymonta 1a
78-320 Połczyn Zdrój

ul. Olsztyńska 3c/20
80-395 Gdańsk

tel: +48609300383
e-mail: info@ital-pol.info

MODULO DI CONTATTO

2 + 14 =